Finanziamento a fondo perduto per progetti di Innovazione, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale. Anno 2024

AREA GEOGRAFICA  Italia
SETTORI DI ATTIVITÀ   Servizi/No Profit, Industria, Agroindustria/Agroalimentare
BENEFICIARI  Micro Impresa, Grande Impresa, PMI
SPESE FINANZIATE
 Consulenze/Servizi, Innovazione Ricerca e Sviluppo, Attrezzature e macchinari

BANDO APERTO  Scadenza il 31/05/2024

 

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO

Il bando è finalizzato a selezionare, finanziare e supportare la realizzazione di proposte progettuali di Innovazione, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale coerenti con la missione di SMACT e con i principi trasversali del PNRR quali, tra gli altri, il principio del contributo all’obiettivo climatico e digitale, il principio di parità di genere, l’obbligo di protezione e valorizzazione dei giovani ed il superamento del divario territoriale.

Entità e forma dell’agevolazione

L’importo complessivo delle risorse stanziate è pari a € 2.600.000,00.

L’agevolazione consiste di un contributo a fondo perduto con i seguenti massimali:

Spese ammissibili per la ricerca industriale: 70% per micro e piccole imprese, 60% per medie imprese, 50% per grandi imprese;

Spese ammissibili per lo sviluppo sperimentale: 45% per micro e piccole imprese, 35% per medie imprese, 25% per grandi imprese.

 

Soggetti beneficiari    

Possono presentare progetti le imprese e le aggregazioni di imprese che abbiano uno stabile organizzazione in Italia

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili i seguenti costi:

spese di personale: ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario nella misura in cui sono impiegati nel progetto;

costi relativi a strumentazione e attrezzature nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto;

costi per la ricerca contrattuale, le conoscenze e i brevetti acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato, nonché costi per i servizi di consulenza e servizi equivalenti utilizzati esclusivamente ai fini del progetto;

Le proposte dovranno essere coerenti con e riguardare almeno uno dei seguenti ambiti tecnologici o applicativi di specializzazione di SMACT:

IoT (Industrial & product IoT): internet delle cose e internet delle cose industriale applicato a processi produttivi o prodotti industriali;

Gestione e sicurezza dei dati (Data management & security): tecnologie per la gestione, analisi e sicurezza dei dati provenienti da processi industriali o prodotti, incluse tecnologie di cloud storage, trasmissione mobile, cybersecurity e blockchain;

IA (AI for products & manufacturing): tecnologie avanzate di analisi dei dati applicate a processi industriali e manufatturieri, prodotti, servizi;

Tecnologie per la sostenibilità (Tech for sustainability): tecnologie digitali applicate a prodotti o processi o servizi al fine di generare un impatto positivo sull’ambiente, supportando la transizione ecologica e la decarbonizzazione, soddisfacendo anche le esigenze della società e dell’economia;

Automazione avanzata (Advanced automation): sistemi produttivi altamente automatizzati e digitalizzati che richiedono limitata interazione umana e gestiscono appropriatamente l’interfaccia macchina-macchina (machine to machine) e/o uomo-macchina (human to machine);

Tecnologie per l’agroalimentare (Agri & Food Tech): integrazione di tecnologie digitali che mira a migliorare il settore agroalimentare, aumentandone competitività, qualità e sostenibilità.

nazionale

Ti interessa questo bando e hai bisogno di un supporto ?
Contattaci

    Perché scegliere Icube Italy?

    I-cube Italy è una società di consulenza accreditata Sace Simest e al Ministero degli Affari Esteri, i cui soci, professionisti con oltre 25 anni di esperienza nella gestione d’impresa e nel marketing di prodotto, offrono servizi di consulenza professionale per l’internazionalizzazione d’ impresa.

    Il team di Icube Italy è pronto a supportare le piccole e medie imprese italiane durante tutta la loro fare di progettazione e crescita sui mercati internazionali.